Piccolo Rifugio Onlus
Mamma Lucia Fondatrice del Piccolo Rifugio ONLUS
Residenze per disabili
Piccolo Rifugio: sette case che sono anche famiglia per circa cento persone con disabilità, in tutta Italia. Fondatrice: la serva di Dio Lucia Schiavinato.
> Home > News > Verona - I seminaristi al Piccolo Rifugio: che gioia venire da voi che ci volete bene!
Verona - I seminaristi al Piccolo Rifugio: che gioia venire da voi che ci volete bene!
(0) Commenti

martedì 14 giugno 2016

"Al Piccolo Rifugio di Verona i nostri vengono sempre con gioia, perché ne ricavano tanto, a partire dai sorrisi che le persone con disabilità sanno sempre regalare.  I ragazzi si sentono voluti bene gratuitamente, senza motivo, vedono l'ospitalità con cui sono accolti e l'amore che ricevono...E  si sentono ricolmi di questa grazia immeritata.

Qui imparano l'arte di vivere, nonostante le fatiche gli ospiti del Piccolo Rifugio vivono.

Quando torniamo in Seminario ci scambiamo i racconti di quel che abbiamo visto o ascoltato, e si sorride pensando alla bellezza d'animo e al tratto particolare di ciascuno delle donne e degli uomini del Piccolo Rifugio, perché ognuno e' diverso. Mi viene in mente per esempio Carla, con quel suo sorriso contagioso: se comincia a ridere lei, ridono tutti".

E risate non ne sono mancate nei sabati e domeniche che per tutto l'anno gli studenti di prima e seconda teologia della diocesi di Verona hanno scelto di condividere con noi del Piccolo Rifugio di Verona. E' a questi sabati e domeniche che si riferiscono le parole di don Alberto Malaffo, assistente del biennio di teologia. Una volta al mese i giovani sono venuti a divertirsi insieme a noi, ballando e cantando e chiacchierando e ridendo. Sempre disponibili, quando necessario, anche a dare una mano per la vita quotidiana del Rifugio.

Una grande esperienza, sia per gli studenti che per il Piccolo Rifugio: tutti conserviamo la speranza di poterla continuare anche nel prossimo anno scolastico. Ma per adesso, ci teniamo a dire ancora un grande grazie ai giovani seminaristi.

Commenti:
Commenta questa news: