Piccolo Rifugio Onlus
Mamma Lucia Fondatrice del Piccolo Rifugio ONLUS
Residenze per disabili
Piccolo Rifugio: sette case che sono anche famiglia per circa cento persone con disabilità, in tutta Italia. Fondatrice: la serva di Dio Lucia Schiavinato.
> Home > News > San Dona' - Regala un farmaco al Piccolo Rifugio, regala la salute alle persone con disabilita'
San Dona' - Regala un farmaco al Piccolo Rifugio, regala la salute alle persone con disabilita'
(0) Commenti

venerdì 2 febbraio 2018

Giornata di raccolta del farmaco 10 febbraio 2018 - Regala la salute alle donne e agli uomini del Piccolo Rifugio di San Donà

Sabato 10  febbraio 2018 è la Giornata nazionale della Raccolta del Farmaco: nelle farmacie Quintavalle, Dolcetti, Augustini di San Donà e Bernardi di Noventa potrai scegliere di donare un farmaco, e di regalare salute, alle persone con disabilità del Piccolo Rifugio di San Donà.

Farmacisti e volontari della Giornata di Raccolta suggeriranno i farmaci (da banco, con bollino rosso) di cui le persone con disabilità del Piccolo Rifugio hanno maggiore bisogno.

cover facebook grf

La generosità di voi che parteciperete alla Giornata servirà a garantire la fornitura dei farmaci indispensabili: quelli che alcuni degli ospiti devono prendere tutti i giorni, o quelli di cui spesso altri hanno bisogno, specialmente quellio di salute più fragile.

Non c'è regalo più grande che regalare la salute!

UN PICCOLO GRANDE GESTO D'AFFETTO: REGALARE SALUTE

Un grande grazie da parte del Piccolo Rifugio al Banco Farmaceutico che organizza la Giornata; ai volontari dell'ente; e a tutte le persone che parteciperanno e sceglieranno di donare un farmaco nelle farmacie, facendo sentire così, anche con questo piccolo gesto, il loro affetto e la loro vicinanza agli uomini e alle donne che chiamano casa il Piccolo Rifugio.

Il Piccolo Rifugio, fondato dalla Serva di Dio Lucia Schiavinato, dal 1935 è casa e famiglia per persone con disabilità a San Donà: non sarebbe nato, e non potrebbe vivere, senza la generosità di tanti amici e sostenitori come voi.

Commenti:
Commenta questa news: