Piccolo Rifugio Onlus
Mamma Lucia Fondatrice del Piccolo Rifugio ONLUS
Residenze per disabili
Piccolo Rifugio: sei case che sono anche famiglia per circa cento persone con disabilità, in tutta Italia. Fondatrice: la serva di Dio Lucia Schiavinato.
> Home > News > Vittorio Veneto - Le magliette del Piccolo Rifugio con Stile di Guida e Sognivendola
Vittorio Veneto - Le magliette del Piccolo Rifugio con Stile di Guida e Sognivendola
(0) Commenti

mercoledì 13 novembre 2019

Vuoi indossare una maglietta d'artista, in edizione limitata, che racconta la tua voglia di proteggere l'ambiente?

In primavera 2020 potrai farlo, con le magliette create dalle donne e dagli uomini con disabilità del Piccolo Rifugio di Vittorio Veneto.

E' questo infatti il traguardo di "Bombis Lab 1.0", il nuovo progetto del Piccolo Rifugio assieme all'associazione Lucia Schiavinato, al negozio di abbigliamento "Stile di guida", di Manua Maier, a San Martino di Colle Umberto e alla cartoleria La Sognivendola, di Valentina Gava, a Cordignano.

Giovedì 14, 21 e 28 novembre un gruppo di ospiti del Piccolo Rifugio darà libera espressione alla propria creatività in pomeriggi d'arte. Tutte le opere avranno per tema la natura, e Gava proporrà come ispirazione il racconto "Una foresta" di Marc Martin, storia di una foresta che viene distrutta dagli uomini per fare posto a una città, ma in cui poi la natura si prende la sua rivincita. Cinque volontarie dell'associazione Lucia Schiavinato aiuteranno le persone con disabilità - anche chi, magari, fatica a muovere o controllare le proprie mani.

Maier e Gava, a partire da tasselli e particolari dei disegni, creeranno 4 possibili stampe per magliette: tutte avranno il marchio inconfondibile del Piccolo Rifugio.

Le 4 stampe, a inizio 2020, verranno messe ai voti, in rete o via whatsapp: la più votata sarà presentata in una serata organizzata da "Stile di guida" assieme a "La sognivendola" e dedicata al Piccolo Rifugio, e sarà poi proposta ai clienti, che potranno quindi indossare con orgoglio queste magliette dalla storia unica.

Una quota del ricavato delle magliette andrà al Piccolo Rifugio: servirà per realizzare un nuovo corso di arte terapia, per permettere ancora alle persone con disabilità di trasformare in colore le proprie emozioni. E per dare loro la soddisfazione di vedere che il loro impegno può dare frutti concreti

 

Commenti:
Commenta questa news:

» Archivio » Cerca » Tags


Cerca tra le news: