Piccolo Rifugio Onlus
Mamma Lucia Fondatrice del Piccolo Rifugio ONLUS
Residenze per disabili
Piccolo Rifugio: sei case che sono anche famiglia per circa cento persone con disabilità, in tutta Italia. Fondatrice: la serva di Dio Lucia Schiavinato.
> Home > News > Teatro per bambini e ragazzi con l'Accademia Da Ponte al Piccolo Rifugio di Vittorio Veneto
(0) Commenti

lunedì 7 ottobre 2019

locandina stagione teatrale definitiva-1

Tre pomeriggi con Shakespeare formato famiglia, e un appuntamento natalizio.
L'Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte propone una stagione teatrale autunnale dedicata a bambini, ragazzi e famiglie: riduzioni e adattamenti di grandi classici.
Gli spettacoli si svolgono nel salone polifunzionale del Piccolo Rifugio (viale della Vittoria 19 a Vittorio Veneto) e sono a ingresso libero.

Si comincia con un trittico di Shakespeare: domenica 20 ottobre alle 16.30 con "Sogno di una notte di mezza estate", per ridere assieme a tre coppie di possibili sposi, un folletto sbadato e un attore dalla testa d'asino; poi domenica 10 novembre alle 16.30 "La commedia degli errori", con le esilaranti confusioni generate da due coppie di gemelli troppo somiglianti, tra Bellopoli e Bruttopoli; domenica 1 dicembre alle 16.30 "La tempesta", con vendette, incantesimi e tranelli (e risate) tra i naufraghi di un'isola deserta.

Infine domenica 15 dicembre alle 16 "Canto di Natale", dall'originale di Charles Dickens, con il cupo e avaro Scrooge che grazie alle visite degli spiriti riscopre bontà e felicità.

Eventuali offerte degli spettatori saranno donate al Piccolo Rifugio.

La stagione teatrale è parte del progetto "Il teatro vince" proposto dal Piccolo Rifugio e finanziato dalla Regione Veneto attraverso il Comune di Conegliano, che porterà una compagnia teatrale composta di studenti delle scuole superiori di Vittorio Veneto e donne e uomini con disabilità del Piccolo Rifugio, sotto la guida dei registi dell'Accademia Da Ponte, a progettare, scrivere, provare e infine mettere in scena uno spettacolo a maggio 2020.

 

 

Commenti:
Commenta questa news: