Piccolo Rifugio Onlus
Mamma Lucia Fondatrice del Piccolo Rifugio ONLUS
Residenze per disabili
Piccolo Rifugio: sei case che sono anche famiglia per circa cento persone con disabilità, in tutta Italia. Fondatrice: la serva di Dio Lucia Schiavinato.
> Home > News > La quarantena al Piccolo Rifugio
La quarantena al Piccolo Rifugio
(0) Commenti

sabato 11 aprile 2020

Quarantena al Piccolo Rifugio significa, ad esempio, che bisogna spiegare a qualcuno degli ospiti perché per un po' di tempo non potremo più abbracciarlo, e magari lui non riesce a capire davvero perché

Ma quarantena significa anche chi degli ospiti lavorava ora non lavora più

che i centri diurni sono chiusi

che il personale indossa la mascherina a nascondere i sorrisi

che non possiamo più uscire sentirci parte della nostra città, che non possiamo più vedere i nostri amici, i volontari (come Associazione Lucia Schiavinato e Volontari x Shelter OdV)

... e il resto provate a immaginarlo, comprese le spese impreviste e le entrate mancate (ecco come potete aiutarci).

Ma la quarantena non ci ferma, Non ferma le equipe che inventano sempre più attività per coinvolgere tutti e non lasciare troppo tempo ai pensieri.

Stiamo facendo di tutto per rendere meno brutta possibile la quarantena per le donne e gli uomini del Piccolo Rifugio.

Noi: con le misure di sicurezza, ma anche con una maggiore presenza delle educatrici,e sempre nuove attività da proporre, come ad esempio i giochi che ci hanno insegnato i Giocatori in Scatola. Oppure dedicandoci all'orto.

Voi: con le videochiamate per fare a distanza incontri di spiritualità  o, perché no, giocare a tombola; con i videomessaggi (potete mandarli via Whatsapp al 3473677957) e, ne siamo certi, con i pensieri e con le preghiere.

Insieme, stiamo provando a far vivere giorni sereni ai nostri amici più fragili.
E come ci mostra questo video fatto da Beatrice Gatti al Piccolo Rifugio di Vittorio Veneto, ci stiamo un po' riuscendo.

tbl

Commenti:
Commenta questa news: