Piccolo Rifugio Onlus
Mamma Lucia Fondatrice del Piccolo Rifugio ONLUS
Residenze per disabili
Piccolo Rifugio: sei case che sono anche famiglia per circa cento persone con disabilità, in tutta Italia. Fondatrice: la serva di Dio Lucia Schiavinato.
> Home > News > Donati alla Domus il Doblo' attrezzato e la carrozzina elettrica di Giorgio Sismondi
Donati alla Domus il Doblo' attrezzato e la carrozzina elettrica di Giorgio Sismondi
(0) Commenti

venerdì 3 aprile 2020

Lo scorso lunedì 30 dicembre la coordinatrice della Domus Lucis Giusi Bonifacio e il suo predecessore, oggi referente per la sicurezza della Fondazione Piccolo Rifugio, Ivano De Biasio, sono partiti da Trieste diretti a Firenze.
Non per vacanza, malgrado il periodo, e neppure per un corso o un convegno.

Bensì per accogliere l'ennesimo dono per le donne e gli uomini con disabilità della Domus Lucis da parte della famiglia Sismondi, i discendenti di quei Giorgio e Gina Sanguinetti che donarono a Lucia Schiavinato la villa che oggi ospita la Domus.

Il fiorentino Giorgio Sismondi, nipote di Giorgio Sanguinetti, a lungo è stato vicino alla Domus, tanto con le sue visite periodiche alla casa, quanto con le donazioni che hanno permesso, ad esempio, di realizzare un percorso di fisioterapia.

sismondi_giorgio

A fine agosto 2019 Giorgio Sismondi è tornato al Signore, al termine di un periodo di malattia che lo aveva costretto in sedia a rotelle.

La famiglia, e la moglie Sonia Pacini in particolare, hanno voluto donare alla Domus tanto il veicolo Fiat Doblò attrezzato utilizzato per Giorgio, quanto la carrozzina  elettrica acquistata per lui.

Il 30 dicembre De Biasio e Bonifacio sono andati a Firenze, e sono tornati a bordo del Doblò, e trasportando la carrozzina.

Due doni che sono preziosi per gli spostamenti quotidiani delle nostre donne e dei nostri uomini, e sono anche uno strumento per tenere ancora più saldo il legame della memoria con Giorgio.

Commenti:
Commenta questa news:

» Archivio » Cerca » Tags


Cerca tra le news: