Piccolo Rifugio Onlus
Mamma Lucia Fondatrice del Piccolo Rifugio ONLUS
Residenze per disabili
Piccolo Rifugio: sette case che sono anche famiglia per circa cento persone con disabilità, in tutta Italia. Fondatrice: la serva di Dio Lucia Schiavinato.
> Home > Istituto secolare Volontarie della Carità

Recapito:

Istituto secolare Volontarie della Carità, via Dante 9, 30027 San Donà di Piave (VE), tel 0421 51295.

Codice fiscale: 93102400236

As Voluntàrias da Caridade (em portugues) 50 anos de Brasil

**

Lucia Schiavinato e l'Istituto secolare delle Volontarie della Carità

Nel 1949 Lucia Schiavinato pone alcune giovani di fronte alla concreta possibilità di costruire con lei qualcosa di nuovo e necessario, rispondendo in modo nuovo ad una chiamata che in alcune riteneva si fosse fatta sentire.

Nel 1968 nasce l'Istituto Secolare delle Volontarie della Carità, con l'approvazione diocesana firmata dal vescovo mons. Carraro. 

Nel 1975 Lucia Schiavinato lascia la presidenza dell'Istituto secolare Volontarie della Carità. L'incarico è affidato a Luigina Tonon.

Il 17 novembre 1976 muore Lucia Schiavinato.

Nel 1999 l'Istituto è stato riconosciuto di diritto pontificio.

Le Volontarie della Carità accompagnano Lucia Schiavinato nella sua opera in Italia e in missione; dopo la sua morte, ne portano avanti il carisma e l'impegno. Tuttora operano sia in Italia, nei Piccoli Rifugi, che in missione, in Brasile e in Albania.

1964-2014: 50 anni delle Volontare della Carità in Brasile

1964-2014: pellegrinaggio missionario per 'fare memoria'

L'Istituto secolare Volontarie della Carità può associare a sè, con qualche vincolo determinato (una promessa di fedeltà), laici, sacerdoti, coppie, che si impegnino a tendere alla perfezione evangelica secondo lo spirito dell'Istituto e a partecipare della sua stessa missione pur mantenendo il proprio stato di vita. Queste persone si chiamano associati all'Istituto.

Presidente dell'Istituto secolare Volontarie della Carità per il sessennio 2010-2016 è Silvia Fazzari; vicepresidente è Teresa D'Oria; consigliere sono Nevia Paliaga, Francisca Souza Nascimento e Gabriella Bonato. Qui il racconto dell'assemblea elettiva, svoltasi a luglio-agosto 2010.

Una presentazione, rivolta ad amici ed associati, della missione e del carisma dell'Istituto secolare Volontarie della Carità è contenuta nella breve pubblicazione "Vieni e vedi", curata dall'Istituto e disponibile qui.

Cos'è un istituto secolare

L'Istituto Secolare Volontarie della Carità è parte di una realtà molto ampia ed importante nella Chiesa di oggi. Gli Istituti Secolari possono essere sia laicali che clericali. Il compito fondamentale dei loro appartenenti è un "modo nuovo" di essere Chiesa. Applicando i consigli evangelici di povertà, castità e obbedienza, sono chiamati ad essere presenti nella realtà quotidiana del mondo, nella società civile, nella professione, per portare con il proprio esempio la presenza di Dio. Il Papa ha auspicato lo sviluppo degli Istituti Secolari: Appare sempre più chiaro che la missione del cristiano non può essere ridotta ad un puro e semplice esempio di onestà, competenza e fedeltà al dovere. Si tratta di rivestirsi degli stessi sentimenti di Cristo per essere nel mondo segni del suo amore.