Piccolo Rifugio Onlus
Mamma Lucia Fondatrice del Piccolo Rifugio ONLUS
Residenze per disabili
Piccolo Rifugio: sei case che sono anche famiglia per circa cento persone con disabilità, in tutta Italia. Fondatrice: la serva di Dio Lucia Schiavinato.
> Home > News > San Dona' - Il ringraziamento delle Volontarie della Carita' e di Frutos de maes al Rotaract
San Dona'  - Il ringraziamento delle Volontarie della Carita' e di Frutos de maes al Rotaract
(0) Commenti

lunedì 26 luglio 2010

Come raccontavamo, nell'anno sociale 2009/2010, il Rotaract di San Donà di Piave ha scelto di aiutare la scuola materna "Frutos de mães" di Massaranduba, quartiere di Salvador, che è sostenuta dalle Volontarie della Carità .
Venerdì 23 luglio al ristorante Tonetto di San Donà di Piave s'è svolta la cena in cui il Rotaract ha consegnato ufficialmente la sua offerta. Quanto raccolto servirà a pagare lo stipendio a un'insegnante della scuola per un anno intero e a comperare un computer necessario per le attività, come spiega il presidente Lucio D'Anna in questo video.

A ricevere la donazione sono state le Volontarie della Carità Mariarosa Toniolo e Luisa Orenti, che vivono a Massaranduba e da anni sono vicine alla struttura. Mariarosa ha anche letto la lettera di ringraziamento inviata da Maria Auxiliadora Santos da Conceição, presidente di Frutos de mães e da padre Lucas, vicepresidente e parroco di Massaranduba.
Nel video qui sotto Mariarosa presenta "Frutos de maes" e legge la lettera di ringraziamento.

Traduzione della lettera di ringraziamento:
"Caro amico del Rotaract di San Donà,
in nome dei nostri bambini ti ringraziamo per la tua preziosa offerta. E' grazie a questo tipo di appoggio di solidarietà che riusciamo a dare continuità alla nostra missione d'amore.
Malgrado le difficoltà, siamo impegnati e determinati ad offrire ai nostri bambini un miglioramento nella qualità della vita, offrendo loro alimentazione, formazione e educazione all'igiene e alla salute. Ci fa felici sapere che possiamo contare sull'appoggio di amici che, malgrado la distanza, rendono visibile il loro grande dono d'amore".

Il presidente D'Anna ha anche consegnato alle Volontarie alcune delle magliette gialloverdi (i colori del Brasile) con la scritta "Frutos de mães" realizzate come strumento di raccolta fondi.

Come ha spiegato Luisa, Frutos de maes riceve un contributo assai ridotto dal governo locale: dell'ordine di 1 euro al mese per bambino, anche se nominalmente dovrebbe essere molto maggiore. Ora si spera di riuscire ad accedere anche ad un contributo federale.

Commenti:
Commenta questa news: